Spedizione gratuita a partire da 79,90€, altrimenti solo 8,90€

Cabernet Franc Igt Veneto – Giuseppe Rigoni

7,80 €
Disponibile e in pronta consegna
Annata: NV
Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa
Gradazione: 12%Vol.

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoVino Rosso
Formato (Litri)0.75
Temperatura di servizio16-17°C
Sistema di allevamentoGuyot
Densità di impianto4000 ceppi/ha
Resa110 q/ha
Tecnica di vinificazionemacerazione delle bucce per 8-10 giorni a temperatura controllata con frequenti rimontaggi e follature
Altre curiosità

Si presenta di color rosso rubino intenso, cristallino, di buona consistenza. Ha un profumo erbaceo ben consistente che si alleggerisce col tempo, facendo emergere sentori di frutta rossa matura e di sottobosco. Al gusto risulta secco, erbaceo, vinoso, giustamente tannico.

La storia

Per molto tempo, da quando il vitigno è stato importato in Italia dalla Francia, il Cabernet Franc è stato confuso con il Carmenère, tutti e due vitigni antichissimi che derivano dalla Vitis biturica, portata nel sud-ovest della Francia dalle legioni di Giulio Cesare. È Accertato che i Romani introdussero questo vitigno nella zona della futura Bordeaux e che, successi- vamente, a iniziare dall’Alto Medioevo, esso venne coltivato nei monasteri benedettini. I monaci, infatti, sono stati fin da quei lontani secoli i veri artefici della grande vitienologia francese, incrociando e selezionando vitigni e da quell’antica Vitis Biturica ricavarono vari cloni che hanno dato vita, già nel Medioevo, a nuovi vitigni: Carmenère, Cabernet Franc, Merlot, Cabernet Sauvignon, Malbech, ecc. Venendo a tempi più recenti, nella seconda metà dell’800 la Fillossera ha distrutto gran parte delle viti europee e, a seguito di ciò, i vitigni più rustici e forti trovarono ampia diffusione nelle varie zone enologiche europee. E fu in quell’occasione che giunsero anche nel Veneto orientale i primi vitigni di Cabernet Franc e di Malbech.